4 Cose che i concessionari devono guardare ogni giorno

I concessionari auto devono vendere auto.
Pertanto, la generazione di traffico verso il sito web del concessionario ha la massima priorità.
Tuttavia, non vuoi solo traffico, ma lo vuoi qualificato,

Vuoi persone che siano realmente interessati a interagire con la tua concessionaria.

Per assicurarti che ciò venga eseguito correttamente, ti consigliamo di mettere in pratica i 4 suggerimenti di marketing qui di seguito al tuo rituale mattutino quotidiano:

Recensioni

Per quanto possa essere bravo il vostro miglior venditore, la maggior parte degli tuoi clienti, prima di comprare un’auto, penserà sempre a 2 possibili domande (che non farà mai!): Chi è e se sta dicendo la verità.

Per rispondersi a queste 2 domande, molti cercano informazioni e recensioni sulla concessionaria.

Quindi, come appare la vostra concessionaria su questi siti?
C’è un feedback positivo o bisogna intervenire?

Da una parte, i clienti vogliono sentire da persone reali la loro esperienza presso la vostra concessionaria; dall’altra  non volete perdere una potenziale vendita a causa di una recensione negativa.

Monitorate Google My Business e Facebook ogni giorno per vedere cosa dice la vostra comunità.

Rispondete quando necessario per mostrare agli utenti come gestite i problemi e incoraggiate chi ha già acquistato da voi a lasciare una recensione dopo l’acquisto.

Analisi dell’inventario

“Il tempo è denaro” è un’affermazione molto vera, soprattutto quando si tratta del rendimento del tuo inventario. Avere dati concreti che vi dicano quali sono le vendite migliori nel minor numero di giorni con il più alto margine lordo vi aiuterà a rifornire meglio la vostra concessionaria.
La maggior parte dei back-end delle concessionarie hanno una piattaforma (DMS) di analisi già installata in modo da poter tracciare le vendite. Controllate questi numeri, così sapete da dove provengono le vostre vendite e quale dei vostri addetti alle vendite sta vendendo il maggior numero di unità con il maggior profitto.

Non tutti i venditori vendono allo stesso modo. Ognuno “ama” un’auto in particolare.

Cerca di scoprire l’auto preferita dei tuoi venditori e rendili specialisti di quel modello.

Un cliente che arriverà in concessionaria con un modello in mente, si sentirà maggiormente supportato e si convincerà più facilmente ad acquistare.

digital marketing automotive per concessionari

Google Analytics

La metà di voi che leggete questo potrebbe avere Google Analytics installato sul vostro sito, e l’altra metà potrebbe non averlo.

Per coloro che non lo hanno, suggerisco di farne una priorità assoluta e di leggere i suoi benefici.
Per quelli che lo fanno, potreste avere difficoltà a misurare ciò che conta.

In sostanza, gli unici dati che contano sono i numeri che influiscono sui vostri profitti.

E se non si presta attenzione a questi e si fa quel che si può per spingere l’ago verso l’alto e vendere più auto, si potrebbero sprecare informazioni davvero preziose!
La quantità di informazioni ottenibili attraverso Google Analytics è certamente travolgente, e se non avete il tempo di imparare tutte le sue utili caratteristiche, fate in modo di controllare almeno queste 2 statistiche ogni mattina:

  1. Pubblico -> Panoramica: questa è la tua “dashboard principale” e ti consentirà di controllare quanti visitatori stanno arrivando al tuo sito, la quantità di visualizzazioni di pagina, il loro tempo sul sito, la frequenza di rimbalzo, ecc.
    Vedere queste informazioni quotidianamente garantirà che il tuo sito stia andando nella giusta direzione e non succeda niente che abbia causato un calo delle tue classifiche.
  2. Comportamento -> Contenuto del sito -> Pagine di destinazione: questa sezione è molto utile se desideri monitorare le tue prestazioni organiche.
    Potrai vedere a quali pagine gli utenti accedono al tuo sito dalle pagine dei risultati del motore di ricerca (Google, Bing). È quindi possibile utilizzare le pagine con il rendimento migliore in altre forme di pubblicità e ottimizzare meglio anche quelle che non funzionano.

Google Adwords

La ricerca a pagamento è un ottimo mezzo per rivolgersi ai clienti nelle prime fasi del processo di acquisto di un’auto. Vi aiuta a mettersi in contatto con i vostri potenziali clienti in qualsiasi area geografica.

Se la vostra concessionaria sta attualmente utilizzando Google AdWords, dovreste fare in modo di controllare ogni giorno i risultati della vostra ricerca a pagamento. Senza un rigoroso controllo quotidiano, la campagna Adwords potrebbe farvi perdere tanti soldi senza nessun risultato.

Il check-in quotidiano vi assicurerà che tutto sia corretto, che i vostri numeri stiano andando bene e che il messaggio che state inviando sia ricevuto sotto una luce positiva.

Ci sono molti dati che devono essere controllati ogni giorno, o almeno settimanalmente, se volete che la vostra concessionaria raggiunga il successo finale. Il controllo costante di questi 4 consigli vi metterà nella migliore posizione possibile per prendere decisioni positive.

Se volete sapere come 4Plan può aiutarvi a potenziare questi servizi, inviateci un’e-mail oggi stesso! Siamo sempre qui e felici di aiutarvi.

Segui i nostri video su Youtube

canale Youtube 4Plan Automotive Web Agency

Commenta articolo

ORARI

Dal Lunedì al Venerdì
9 – 13 / 14 – 19

Telefono

075/84.21.838

E-Mail

info@4plan.it

© 2020 4Plan s.r.l.. Diritti Riservati – P.Iva: 03490600545
Whatsapp
Contattaci su Whatsapp
Benvenuto in 4Plan, come ti possiamo aiutare?